Il gusto proibito dello zenzero - Jamie Ford Non credevo che questo libro mi sarebbe piaciuto così tanto.
Henry come protagonista mi è piaciuto tantissimo, con le sue incertezze ed imperfezioni, con i dubbi e tutto il resto. Il suo rapporto con il padre è un pò assurdo, ma anche se il padre insiste nel dire anche morente che ha fatto tutto per lui, mente. Ha fatto tutto per se stesso, è ovvio. Come si può amare qualcosa più del proprio figlio? Come ha potuto, per un'idea di nazionalismo, sacrificare la felicità del figlio? Carino l'incontro con Ethel, anche se avevo capito immediatamente che la ragazza delle poste doveva essere lei, aveva decisamente troppo spazio nella storia e Sheldon.. beh lui era semplicemente il miglior personaggio della storia.