La maledizione del titano - Rick Riordan Continuo a leggere questa saga perché l'idea di inserire la mitologia mi piace troppo,e poi anche se i libri non sono mai dei capolavori si leggono sempre piacevolmente. In questo libro però ci sono delle banalità esagerate, Nico e Bianca ad esempio. Non c'era bisogno di arrivare alle ultime pagine per capire di chi erano figli. Non solo perché come divinità maggiore era rimasto solo lui ( povero Ade, non lo invitano neanche mai ai Consigli degli Dei xD ) ma anche perché sicuramente Nico è lì per togliere parzialmente la scena a Percy.
Talia mi convince poco, mi sembra troppo stereotipata e l'idea che una del genere scelga di andare tra le cacciatrici di Artemide, non so perché, ma non mi ha convinta per niente. La storia di per sè non è male, quindi posso dire che alla fin fine il libro mi è piaciuto.